fbpx

CONDIZIONI CONTRATTUALI SEGNALI

TIPS

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO

 

Art. 1 – Oggetto

Le presenti condizioni generali di contratto regolano e disciplinano contenuto, modalità e condizioni di erogazione del servizio informativo denominato “Tips”.

 

Art. 2 – Definizioni

Ai fini dell’interpretazione e dell’esecuzione delle presenti condizioni generali e del contratto di erogazione del servizio Tips dalle stesse regolato, si intendono per:

  1. Fornitrice: The Trading Playgrounds s.a.s., quale titolare ed autrice delle informazioni rese disponibili per mezzo del servizio Tips;
  2. Cliente: il soggetto cui la Fornitrice rende disponibili le informazioni elaborate da The Trading Playgrounds s.a.s.;
  3. Tip/s: le analisi e le proiezioni sull’andamento di mercato di merci o altri valori mobiliari o finanziari, che vengano scambiati su mercati regolamentati, in relazione ad un piano di trading simulato su tali mercati, oltre ai susseguenti Alert di aggiornamento delle operazioni di acquisto o vendita oggetto della simulazione;
  4. Timeframe: arco temporale stimato per l’esecuzione delle operazioni simulate;
  5. Alert: avviso a Telegram al Cliente sulle operazioni simulate sui mercati di riferimento e sui relativi aggiornamenti sulle stime di andamento di suddetti mercati.

 

Art. 3 – Servizio Tips

3.1      Per ciascuno di detti mercati la Fornitrice indica una simulazione di operazioni di trading – in modalità acquisto (cd. “buy”) o vendita allo scoperto (cd. “short sell”) – che il Cliente ha facoltà di replicare in tutto o in parte con effettive operazioni di mercato, da eseguirsi autonomamente.

3.2      Per ciascun mercato di riferimento la Fornitrice indica le proprie stime di evoluzione, specificando il punto di ingresso sul mercato e quello di uscita, sia per il contenimento della perdita (cd. stop loss) sia per il conseguimento del risultato o obiettivo finale (cd. target price). Per ciascun mercato selezionato la Fornitrice effettua aggiornamenti delle originarie stime e proiezioni, così come delle operazioni simulate su detti mercati, che vengono segnalate al Cliente mediante il sistema di Alert.

3.3      La Fornitrice non indica né suggerisce, in alcun caso, l’entità delle singole operazioni di acquisto e vendita.

I punti di ingresso e uscita sul mercato sono individuati e stabiliti secondo parametri ritenuti ideali e coerenti con gli obiettivi stabiliti dalla stessa Fornitrice per ciascuna simulazione di trading, secondo uno schema ipotetico di propria formulazione.

3.4      La Fornitrice invia tramite Telegram eventuali aggiornamenti sulle operazioni simulate, con indicazione e modifica dei relativi obiettivi e criteri di ingresso e uscita.

La selezione e individuazione dei beni, dei valori e dei relativi mercati oggetto di analisi, così come la scelta delle operazioni che vengono simulate è rimessa all’insindacabile giudizio della Fornitrice.

3.6      La Fornitrice non raccoglie informazioni sulle esigenze o finalità perseguite dal Cliente, che mantiene piena ed assoluta discrezionalità nel replicare – in tutto o in parte – le operazioni simulate fornite. In nessun caso le informazioni erogate, dalla fornitrice, mediante il servizio sono concepite, né devono intendersi rappresentate o proposte, come ipotesi di operatività sui mercati adatte alle finalità, agli scopi, alle caratteristiche o alle esigenze di un Cliente o di una categoria di Clienti.

 

Art. 4 – Prezzo e condizioni del servizio

4.1      Il servizio è fornito in pacchetti composti di dieci (10) Tips, non scindibili singolarmente, che vengono forniti al prezzo di euro 100,00 oltre IVA (euro 122,00 lordi).

Ogni pacchetto si compone di dieci informazioni, Tips, che consistono, secondo quanto regolato sub 2 delle presenti Condizioni Generali di Contratto.

4.2      Qualora in base alla simulazione l’esito dell’operazione simulata sia negativo la simulazione non verrà conteggiata come Tip erogato.

4.3      Al ricevimento – mediante invio di Alert – del decimo Tip il pacchetto acquistato si intende esaurito.

4.4      Il Cliente ha facoltà di richiedere la sospensione dell’invio degli Alert per un periodo comunque non superiore a 60 giorni e per non più di due volte nel corso di ciascun anno solare.

Il periodo di sospensione decorre dalla data di ricevimento della relativa richiesta.

 

Art. 5 – Conclusione del contratto

5.1      Il Cliente approva il contratto online oppure compila e sottoscrive il modulo di domanda di acquisto di uno o più pacchetti, trasmettendolo (a mezzo raccomandata a.r. o P.E.C.) alla sede della Fornitrice (così come specificata sul predetto modulo).

La Fornitrice si riserva l’insindacabile diritto di accettare o respingere ciascuna proposta di acquisto. Nel caso di accettazione da parte della Fornitrice, questa ne darà avviso al Cliente con l’invio di una comunicazione mail. Con l’accettazione della domanda di acquisto il contratto si intende concluso e vincolante per le parti.

5.2      Ricevuta la conferma di accettazione il Cliente provvede al versamento del prezzo corrispondente al numero di pacchetti acquistati, mediante bonifico bancario da disporsi entro il termine di 10 giorni alle coordinate di seguito specificate: IT57A0608501000000000024303.

 

Art. 6 Diritto di recesso

6.1      Il servizio è fornito senza diritto di recesso. Al momento della conclusione del contratto come regolata sub 5.1 il Cliente assume irrevocabilmente l’obbligazione di provvedere al pagamento del prezzo dei pacchetti di Tips acquistati.

6.2      Il Cliente consumatore prende atto ed espressamente riconosce che il servizio fornito costituisce contenuto digitale reso su supporto non materiale e che, in conseguenza, non è riconosciuto il diritto di recesso ai sensi dell’art. 59 lett. O D.Lgs. 206/2005.

 

Art. 7 Esclusioni e limitazioni di responsabilità

7.1      Il servizio Tips non costituisce servizio finanziario né consulenza in materia di investimenti. Le operazioni simulate con riferimento all’effettivo andamento del mercato di riferimento di volta in volta prescelto non sono formulate su indicazione del Cliente né in funzione delle esigenze di questo.

             Il Cliente espressamente riconosce che le informazioni tratte dal servizio Tips rispondono ad uno schema ipotetico formulato dalla Fornitrice con riferimento alle opportunità astratte del mercato, senza garanzia alcuna in ordine al loro esito.

7.2      La Fornitrice non raccoglie dati che consentano di conoscere le caratteristiche e gli obiettivi del Cliente, o di realizzarne una profilatura. La Fornitrice non opera su indicazione del Cliente in merito alla scelta dei mercati e delle operazioni simulate.

7.3      La Fornitrice non offre alcuna assistenza operativa. Il Cliente opera in autonomia, direttamente o per il tramite di terzi intermediari, assumendo piena responsabilità in ordine alle operazioni che pone in essere.

7.4      Il servizio Tips è concepito e realizzato come strumento informativo per una clientela evoluta, che possieda le necessarie conoscenze e competenze per i mercati in cui autonomamente stabilisce di operare. Le informazioni offerte per il tramite del servizio non sono accompagnate da istruzioni operative né da indicazioni sulla congruenza delle operazioni con obiettivi personalizzati o specifici.

7.5      La Fornitrice non offre, né per il tramite del servizio Tips né con altri strumenti, servizi di intermediazione e non esegue operazioni per conto del Cliente.

7.6      È esclusivo onere ed obbligo del Cliente possedere le competenze e gli strumenti necessari per valutare ed eventualmente eseguire le operazioni. La Fornitrice non risponde dell’esito delle operazioni poste in essere dal Cliente né di ritardi, errori od omissioni nell’esecuzione delle operazioni disposte dal cliente.

7.7      La Fornitrice non è responsabile per ogni e qualsivoglia conseguenza che il Cliente dovesse subire in ragione di sospensioni del servizio riconducibili a cause tecniche.

 

Art. 8 – Proprietà delle informazioni e divieto di cessione

 

8.1      In nessun caso il Cliente avrà facoltà di cessione a terzi, sia a titolo gratuito sia a titolo oneroso, delle informazioni tratte dal servizio e rese disponibili dalla Fornitrice, che ne è la sola titolare e proprietaria.

             Analogo divieto di cessione interessa le credenziali di accesso all’area riservata che hanno carattere strettamente personale, per il Cliente e per i suoi dipendenti o delegati, operanti sotto le sue indicazioni e nel suo esclusivo interesse.

8.2      Le informazioni rese disponibili al Cliente appartengono alla Fornitrice stessa, unica titolata al relativo loro sfruttamento ed alla loro diffusione o distribuzione.

 

Art. 9 – Clausola risolutiva espressa

9.1      La violazione da parte del Cliente di una qualunque tra le seguenti obbligazioni costituisce causa di risoluzione di diritto del contratto, con effetto immediato decorrente dalla comunicazione della Fornitrice, con cui questa dichiari la propria volontà di avvalersi della clausola risolutiva:

  • 2: decorrenza del termine per il versamento del prezzo
  • 2: cessione o distribuzione delle informazioni rese disponibili col servizio Tips

9.2      La tolleranza di condotte contrarie alle previsioni di cui al precedente punto sub 9.1 non costituisce in alcun caso rinuncia della Fornitrice ad avvalersi della clausola risolutiva espressa.

9.3      Nel caso in cui il contratto si risolva per una delle cause di cui sub 9.1 le somme versate dal Cliente restano apprese alla Fornitrice, anche per il caso in cui il servizio non fosse ancora stato fruito.

 

Art. 10 – Vincolo territoriale – Legge applicabile e Foro competente

10.1   L’interpretazione e l’esecuzione del contratto e delle presenti condizioni generali sono regolate dalla legge sostanziale e processuale italiana.

10.2   Ogni e qualsivoglia controversia intercorrente tra la Fornitrice ed il Cliente sarà soggetta alla giurisdizione dell’autorità giudiziaria italiana con esclusiva e inderogabile competenza del Foro di Torino.               

10.3   Il servizio oggetto del contratto e delle presenti condizioni generali è rivolto a clientela professionista senza vincolo territoriale ed a consumatori aventi residenza o domicilio prevalente nel territorio della Repubblica Italiana.

 

Art. 11 – Trattamento dei dati personali

Informativa ai sensi e per gli effetti di cui all’art. 13 e ss. del Regolamento UE n. 679/2016 del 27 aprile 2016, (General Data Protection Regulation – G.D.P.R.) “relativo alla protezione delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei dati personali, nonché alla libera circolazione di tali dati e che abroga la direttiva 95/46/CE (regolamento generale sulla protezione dei dati)”

Ai sensi e per gli effetti di cui all’art. 13 del Regolamento UE n. 679/2016 vi informiamo di quanto segue.

Attuando la procedura di registrazione ai nostri servizi, gli utenti comunicano volontariamente alla Fornitrice, Titolare del trattamento, i propri dati personali.

I dati personali inviati saranno trattati nel rispetto dei principi di protezione dei dati personali stabiliti dal Regolamento UE n. 679/2016 e dalle altre norme vigenti in materia.

Il conferimento dei dati à facoltativo. Tuttavia, il mancato conferimento dei dati ritenuti obbligatori (contrassegnati con il segno *) impedirà la corretta erogazione del servizio.

Titolare, Responsabile della Protezione dei dati e Responsabili del trattamento dei dati

Il Titolare del trattamento è la Fornitrice (di seguito anche il “Titolare del trattamento”) e può essere contattato mediante comunicazione scritta da inviarsi a: Fornitrice Corso Matteotti, 42 – 10121 Torino (Italia).

Finalità e modalità del trattamento dei dati

I dati personali raccolti con la registrazione o iscrizione al nostro sito sono trattati al fine di consentire l’accesso ai servizi e ai contenuti riservati agli utenti registrati.

Nel caso in cui l’utente abbia espresso il consenso al momento dell’attivazione del servizio, o lo esprima successivamente e fino alla revoca dello stesso, i suoi dati personali potranno essere trattati dalla Fornitrice unicamente per la corretta e completa esecuzione delle condizioni di contratto che regolano e disciplinano contenuto, modalità e condizioni di erogazione del servizio informativo denominato “Tips”.

I dati personali inviati mediante le procedure di registrazione possono essere trattati dalla Fornitrice con strumenti automatizzati.

Specifiche misure di sicurezza sono osservate dalla Fornitrice per prevenire la perdita dei dati, usi illeciti, o non corretti, e accessi non autorizzati.

I dati personali sono registrati e custoditi su database elettronici situati in Italia e in Stati esteri e che garantiscono un adeguato livello di protezione dei dati.

Il trattamento dei dati personali forniti dagli utenti potrà essere effettuato anche da società, enti o consorzi, nominati responsabili del trattamento ai sensi dell’art. 28 del Regolamento UE citato, che, per conto di Fornitrice forniscono specifici servizi elaborativi, o attività connesse, strumentali o di supporto.

I dati personali forniti dagli utenti potranno essere, inoltre, comunicati:

  • a soggetti ai quali la facoltà di accedere ai dati personali sia riconosciuta da disposizioni di legge, da regolamenti o dalla normativa comunitaria;

Il periodo di conservazione dei dati personali di cui sopra è di anni 1.

Diritti dell’interessato

L’ interessato ha il diritto di chiedere alla Fornitrice l’accesso ai dati personali che lo riguardano, nonché la rettifica, la cancellazione, la limitazione, l’opposizione al loro trattamento, se effettuato in modo automatizzato sulla base del consenso o per l’esecuzione del contratto.

L’interessato ha il diritto di revocare il consenso in qualsiasi momento senza pregiudicare la liceità del trattamento basata sul consenso prestato prima della revoca.

L’interessato ha il diritto di proporre reclamo all’Autorità Garante per il trattamento dei dati personali, ai sensi dell’art. 77 del Regolamento UE 679/2016.

Nel rispetto delle misure minime di sicurezza, i suoi dati potranno altresì essere comunicati a soggetti di pubblica sicurezza e ad altri soggetti pubblici e privati per l’adempimento di obblighi previsti dalla legge anche di natura fiscale, amministrativa, finanziaria e simili. In nessun caso i dati saranno diffusi.

Nel rispetto dei principi di proporzionalità e necessità, i dati non saranno conservati per periodi più lunghi rispetto a quelli indispensabili alla realizzazione delle finalità sopra indicate e, dunque, al servizio offerto o alle specifiche norme di legge.

In ogni momento potrà esercitare i suoi diritti di accesso nei confronti del Titolare del trattamento, ai sensi dell’articolo 15 del Regolamento UE 2016/679, ossia potrà ottenere la conferma dell’esistenza dei suoi dati personali e chiederne la loro comunicazione in forma intelligibile. Altresì, avrà diritto di ottenere l’aggiornamento, la rettificazione, l’integrazione e la cancellazione dei dati o la limitazione del trattamento.

Avrà inoltre il diritto di proporre reclamo all’Autorità Garante della Privacy.

Art. 12 – Nullità o invalidità di singole clausole

12.1   La nullità o l’annullabilità di una singola clausola non implica nullità del contratto.

12.2   In deroga a quanto previsto al punto che precede l’eventuale nullità o annullabilità delle seguenti clausole, anche in relazione al singolo Cliente, implica nullità e/o la risoluzione di diritto dell’intero contratto: 4.1, 4.2, 7, 8.2, 8.3, 9.1, 9.3, 10.1 e 10.3

THE TRADING PLAYGROUND S.A.S.

P.iva e C.F. 11723000011
REA TO – 1235780
Corso Matteotti, 42 – 10121 Torino

Tel011 191 18 892 – 388 1593157
(9.30/12.30-14.30/18.30)

emailmailus@thetradingplayground.com

Privacy e cookies Policy

Social
css.php