E’ possibile guadagnare col trading on line? Le 3 cose che nessuno ti dirà sul Trading

Chiunque si avvicina per la prima volta al mondo del trading sente storie di successi mirabolanti con cifre a molti zeri e aneddoti di grandi sconfitte raccontate da aspiranti trader delusi, ma qual è la verità sul trading finanziario? È possibile guadagnare con il trading online?

La risposta è naturalmente sì, certo che è possibile guadagnare, ne sono la prova i trader famosi, i cui account sono pubblici e verificabili. Se la domanda però è come tu puoi cominciare a guadagnare con il trading, ti dirò 3 cose che probabilmente pochi ti diranno.

Più hai bisogno di far soldi nei mercati, più difficile è fare trading.

Nel trading come in qualsiasi ambito della vita più c’è pressione verso il risultato, più difficile diventa la strada. Il bisogno di ottenere risultati è il tuo peggior nemico e deteriora sensibilmente i risultati fino a rovinarli del tutto. Quindi se vuoi imparare davvero a fare trading devi avere un lavoro e una fonte di reddito sicura, il modo migliore per cominciare è nel tuo tempo libero. Non credere a chi ti dice che per far profitti con il trading devi passare tutto il tempo davanti al mercato, puoi fare grandi risultati anche guardando i grafici una sola volta al giorno. Anzi, presto capirai che meno guardi lo schermo, migliori saranno i tuoi risultati.

 

Fare trading con successo dovrebbe essere piuttosto noioso

 

Tutti immaginano il trader profittevole come un animale assetato di denaro che non dorme mai, notte e giorno alla ricerca di profitti strabilianti, in un’altalena di emozioni. Per dirla alla Gordon Gekko:

Il denaro non dorme mai         

Te lo assicuro, puoi dormire sonni tranquilli e fare profitti. Anzi, più il trading diventa privo di alti e bassi emozionali più diventa profittevole. Non sto dicendo che questa professione sia noiosa, anzi è bellissima ed esaltante, ma il segreto per diventare trader è un giusto distacco dalle proprie emozioni e perché no, anche dal denaro. In fondo il trading è semplicemente una professione come un’altra e così devi cominciare a vederla se desideri riuscire in questo campo.

Il trading intraday non è per principianti.

Molti di coloro che cominciano a fare trading sono irresistibilmente attratti dal trading intraday e in particolare dalla possibilità di aprire e chiudere delle posizioni profittevoli in giornata, contabilizzando quotidianamente profitti. I guadagni quotidiani così ottenuti andranno poi ad essere capitalizzati e concorreranno all’obiettivo di reddito mensile.

Detta così non fa una grinza. Salvo che il trading intraday con i suoi movimenti repentini e le sue inversioni improvvise non è per principianti. Operare a timeframe bassi presuppone una grande conoscenza del mercato, una strategia chiara e una grande disciplina nell’eseguirla. Tutte cose difficili per un trader alle prime armi. Proprio nell’intraday nascono le maggiori perdite dei neofiti, generate da principalmente da deroghe abissali agli stop loss, disattenzioni e mancanza di un chiaro e definito trading plan.

Conclusione

Se vuoi guadagnare veramente con il trading:

  1. Fai trading nel tuo tempo tempo libero e guarda le operazioni aperte il meno possibile.
  2. Non cercare emozioni nel trading, cerca piuttosto una routine profittevole.
  3. Lascia perdere i timeframe bassi, diventa un esperto sui grafici giornalieri.