Il FTSEMIB è oramai apertamente in un fase di ribasso. Analizzando la dinamica del prezzo e del volume si può notare che nell’ultima discesa che ha avuto inizio il 15 maggio la dimensione delle barre si sia incrementata notevolmente, così come i volumi che l’hanno accompagnata. Ritengo che gli eventi politici hanno agito poi semplicemente da fattore scatenante, in un quadro tecnico già indebolito prima del ribasso e non già come causa. Il solito allarmismo mediatico